Vetrine spente per protesta a Lanciano

Luci spente nelle vetrine dei negozi di Lanciano fino all'alba di domani, lunedì 4 giugno. Oltre duecento negozianti hanno aderito alla protesta dei commercianti i quali contestano vari problemi che gravano sul terziario e sul decoro della città. "Vogliamo una città più in ordine, attenta, pronta - spiega il coordinatore della protesta, Giuseppe D'Autilio - e che accolga chi viene e chi ci abita in maniera dignitosa, decorosa e consona alla gloria storica, culturale e commerciale di Lanciano". L'assessore comunale al Commercio Francesca Caporale replica: "Con i commercianti e le associazioni di categoria ho sempre avuto un confronto continuo per lavorare insieme e intercettare il malessere sui problemi del commercio e gli aspetti attrattivi della città, programmati con loro".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Futuro Molise
  2. L'Eco dell'Alto Molise
  3. Quotidiano del Molise
  4. AltoMolise
  5. L'Eco dell'Alto Molise

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pescopennataro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...