Lanciano 'Città che legge' 2018-2019

Lanciano è stata riconosciuta, per la prima volta, Città che legge dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il Cepell ha infatti inserito Lanciano nell'elenco dei 147 Comuni italiani tra i 15.000 e i 50.000 abitanti che potranno fregiarsi della qualifica di Città che legge per il biennio 2018-2019, dopo una selezione avvenuta sulla base di un avviso pubblico lanciato nel mese di marzo. Con la qualifica di Città che legge il Cepell promuove e valorizza le Amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura: nel caso di Lanciano, sono risultate fondamentali per il riconoscimento le molteplici iniziative dedicate ai libri e alla diffusione della lettura inserite all'interno della rassegna Liberando, da ormai 2 anni stabilmente nel Mese della Cultura e patrocinata a livello nazionale dal Maggio dei Libri.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Futuro Molise
  2. L'Eco dell'Alto Molise
  3. Quotidiano del Molise
  4. AltoMolise
  5. L'Eco dell'Alto Molise

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pescopennataro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...